Ron King si conferma campione

Valutazione attuale: / 23
ScarsoOttimo 

Ron "Suki" King si conferma campione del mondo di dama inglese specialità GAYP   MA IL MATCH SI CONCLUDE IN PARITA'

Si è concluso il match per l'attribuzione del Titolo Mondiale di Dama Inglese specialità GAYP (a mossa libera), che ha visto l'azzurro Sergio Scarpetta sfidare Ron "Suki" King, delle Barbados, detentore del titolo da oltre venti anni.

 

 

immagine campionato mondiale dama inglese 2012

 

La competizione  durata 6 giorni, si è svolta nella prestigiosa sala dell'Hotel Parco delle Rose di San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia. La grande sfida si è conclusa con un sostanziale pareggio a testimonianza del  grande equilibrio fra i due damisti. Il  conteggio finale è di 24 partite conclusesi con  due vittorie per Ron King, due vittorie per Sergio Scarpetta e venti partite pari. La sfida è stata diretta dall'Arbitro Lan Caws (IOW). In questa situazione, il regolamento della WCDF Wordl Checker Draught Federation, sezione della FMJD (World Draughts Federation), prevede che il titolo resti al detentore Ron King;  questo non toglie nulla alla grande prestazione dell’azzurro che a detta degli esperti ha primeggiato, lasciandoci sfuggire 2 occasioni di vittoria, forse dovute alla poca esperienza in campo internazionale in questa specialità. L'evento è stato organizzato dall'"A.S.D. Dama Foggia", con la collaborazione e il supporto della F.I.D. e il patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Foggia, del Comune di San Giovanni Rotondo e del Comitato Provinciale Coni Foggia. Il risultato lascia un po' di amarezza nei cultori di questa disciplina sportiva della mente, ma emerge una certezza per il damismo italiano: Anche in questa specialità possiamo primeggiare e  non bisognerà attendere molto per vedere degli "azzurri" campioni del mondo!.
Collabora con noi
Trova la soluzione
diag_409.gif
Il web offre decine e decine di Casinò Online, per tutti i gusti e tutte le tasche. Cercare e trovare un Casinò Online è veramente facile. Basta una connessione a internet, un motore di ricerca e anche tu potrai divertirti e forse vincere.
Subscribe with Bloglines liquida