Dama:Al “Fossolo 2” la premiazione del “Challenge Damistico Petroniano 2009”

Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

Al “Fossolo 2” la premiazione del “Challenge Damistico Petroniano 2009”

 

Il “Challenge Damistico Petroniano 2009”, la manifestazione organizzata dalla Delegazione della FID - Federazione Italiana Dama di Bologna e dal “Gnarro Jet Mattei Dama”, ha impegnato i damisti felsinei da giugno a novembre 2009. La sfida alle damiere a “64 caselle” si è conclusa con la premiazione effettuata domenica 6 dicembre 2009 al Centro commerciale del Fossolo 2 nel Quartiere Savena di Bologna in occasione della “Camminata del GJM”, organizzata dal “Gnarro Jet Mattei”, una manifestazione sportiva che ha visto la partecipazione di duemila podisti. Il “Challenge 2009” che godeva del Patrocinio del Quartiere San Vitale di Bologna si è disputato col sistema del girone all’italiana ed i partecipanti hanno duellato al limite delle due partite. La sfida damistica è stata appannaggio di Mauro Casali che ha preceduto Floriano Roncarati e terzo Uber Bianchetti, di 86 anni e decano dei damisti bolognesi; questa la graduatoria finale del “Challenge Damistico Petroniano 2009”:

1° Casali Mauro

2° Roncarati Floriano

3° Bianchetti Uber

4° Balbo Italo

5° Tinti Mauro.

Alla cerimonia di premiazione effettuata al “Fossolo 2” di Bologna hanno presenziato: Mauro Tinti, Vicepresidente provinciale del CONI e Luigi Giagnorio, Presidente del “Gnarro Jet Mattei”, mentre il giornalista Michele Marescalchi, una delle voci più autorevoli dell’atletica leggera italiana, che fungeva da speaker della manifestazione ha intervistato i damisti ed i dirigenti sportivi.


Il vincitore Mauro Casali premiato da Mauro Tinti, Vicepresidente del CONI

Collabora con noi
Trova la soluzione
d616.png
Il web offre decine e decine di Casinò Online, per tutti i gusti e tutte le tasche. Cercare e trovare un Casinò Online è veramente facile. Basta una connessione a internet, un motore di ricerca e anche tu potrai divertirti e forse vincere.
Subscribe with Bloglines liquida